La femminilità, per la stagione FW22/23, è sussurrata e raccontata con garbo dal suo eclettico direttore creativo Pino Lerario. Il dualismo della donna Tagliatore si esprime attraverso uno stile andro-chic che prende vita con cappotti e giacche sempre più over che, abbinate a pantaloni ampi, creano tailleur dall’estetica genderless ed estremamente sofisticata. Una collezione intrigante, dove trovano spazio passionalità e sensualità, espresse in un delizioso completo giacca e minigonna, novità assoluta nelle collezioni Tagliatore 0205, proposto in toni vibranti e carichi di ottimismo.

Le novità non finiscono e il trench doppiopetto si veste di morbidissima pelle, con 8 bottoni effetto corno, tratto distintivo del brand. Il risultato è un capo che non può passare inosservato per una donna determinata e dalle mille sfaccettature, connubio perfetto tra carattere e delicatezza. Il cappotto effetto kimono, per la prossima stagione invernale, è impreziosito e arricchito da cinture e talvolta predilige grandi cappucci, assecondando in pieno equilibrio la tradizione e l’innovazione. Il tuxedo si allunga e veste la sera, le paillettes e il lurex accendono così giacche e cappottini over.

Nota Legale

Confezioni Lerario s.r.l., declina ogni e qualsivoglia responsabilità per eventuali acquisti on-line effettuati su siti o piattaforme non autorizzati/e, evidenziando che i prodotti “Tagliatore” sono distribuiti dall’Azienda esclusivamente mediante propri rivenditori espressamente approvati.

This site is registered on wpml.org as a development site.